XX Sagra del Carciofo (Ramacca).

Dal 9 all’11 aprile 2010 nel Comune di Ramacca , si svolgerà la XX SAGRA DEL CARCIOFO.

La manifestazione come ogni anno sarà ricca di eventi, folklore e spettacoli.

Presentazione del Sindaco
Rag. Gianni Antonio Malgioglio

Ramacca ha un´economia prevalentemente agricola, grazie ad un territorio molto esteso ed estremamente fertile, ricco di agrumeti e uliveti, con le colline coltivate a viti e le vaste pianure a cereali legumi ed ortaggi.

Ma ciò che rende magico questo paesaggio di rigogliosa natura è un re, dalla corazza impenetrabile e dal cuore tenero… il Carciofo, antico e prezioso prodotto della natura, che si mangiava comunemente sin dal tempo degli Egizi e molto apprezzato anche all´epoca di Greci e Romani.

Coltivato a pieno campo rappresenta per i braccianti, i produttori, i commercianti e la filiera che ne consegue una risorsa economica di grande portata per creare sviluppo e ricchezza.

Per queste e molte altre ragioni, ancora, l´Amministrazione Comunale di Ramacca sente su di sé la responsabilità e il piacere di far conoscere attraverso una vetrina importante ogni anno sempre più ricca di eventi culturali, gastronomici, artistici e dibattiti tematici cosa concorre e cosa occorre ad incoronare un vero re della nostra tavola e della nostra salute.

In questa ottica è nata e si è sviluppata la ´Sagra del Carciofo´ come appuntamento irrinunciabile e come fiore all´occhiello del Comune di Ramacca che mi onoro di rappresentare.

La Sagra, che ha riscosso negli anni una entusiasmante affluenza di visitatori, viaggiatori o turisti, rappresenta uno straordinario momento di socializzazione ed arricchimento culturale, artistico e gastronomico.

La Sagra e il Carciofo di Ramacca hanno conquistato spazi di interesse sempre più ampi ed importanti , tali da attirare attorno a sé l´attenzione della stampa e della televisione nazionali.

Tutto è ormai pronto per l´incoronazione del nostro ´Violetto di Sicilia´ e la denominazione IGP (Indicazione Geografica Protetta), un disciplinare di produzione e commercializzazione, che servirà a garantire il consumatore sull´alta qualità di produzione e sull´origine del prodotto, sarà l´imprimatur finale per una ripartenza da campione… una vera edizione da Oscar alla carriera al re Carciofo per tutta la strada che ha fatto, per tutti i traguardi raggiunti e per tutte le sfide che si appresta ad affrontare e vincere grazie a tutti voi , alla vostra partecipazione e alla vostra soddisfazione.

Per informazioni chiamare al numero telefonico

095/7930102 – fax 095/7930109

oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica.

info@comune.ramacca.ct.it

Ramacca ha un´economia prevalentemente agricola, grazie ad un territorio molto esteso ed estremamente fertile, ricco di agrumeti e uliveti, con le colline coltivate a viti e le vaste pianure a cereali legumi ed ortaggi.

Ma ciò che rende magico questo paesaggio di rigogliosa natura è un re, dalla corazza impenetrabile e dal cuore tenero… il Carciofo, antico e prezioso prodotto della natura, che si mangiava comunemente sin dal tempo degli Egizi e molto apprezzato anche all´epoca di Greci e Romani.

Coltivato a pieno campo rappresenta per i braccianti, i produttori, i commercianti e la filiera che ne consegue una risorsa economica di grande portata per creare sviluppo e ricchezza.

Per queste e molte altre ragioni, ancora, l´Amministrazione Comunale di Ramacca sente su di sé la responsabilità e il piacere di far conoscere attraverso una vetrina importante ogni anno sempre più ricca di eventi culturali, gastronomici, artistici e dibattiti tematici cosa concorre e cosa occorre ad incoronare un vero re della nostra tavola e della nostra salute.

In questa ottica è nata e si è sviluppata la ´Sagra del Carciofo´ come appuntamento irrinunciabile e come fiore all´occhiello del Comune di Ramacca che mi onoro di rappresentare.

La Sagra, che ha riscosso negli anni una entusiasmante affluenza di visitatori, viaggiatori o turisti, rappresenta uno straordinario momento di socializzazione ed arricchimento culturale, artistico e gastronomico.

La Sagra e il Carciofo di Ramacca hanno conquistato spazi di interesse sempre più ampi ed importanti , tali da attirare attorno a sé l´attenzione della stampa e della televisione nazionali.

Tutto è ormai pronto per l´incoronazione del nostro ´Violetto di Sicilia´ e la denominazione IGP (Indicazione Geografica Protetta), un disciplinare di produzione e commercializzazione, che servirà a garantire il consumatore sull´alta qualità di produzione e sull´origine del prodotto, sarà l´imprimatur finale per una ripartenza da campione… una vera edizione da Oscar alla carriera al re Carciofo per tutta la strada che ha fatto, per tutti i traguardi raggiunti e per tutte le sfide che si appresta ad affrontare e vincere grazie a tutti voi , alla vostra partecipazione e alla vostra soddisfazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...