Nasce anche a Caltagirone il Comitato Acquabenecomune

Il 21 aprile 2010, si è costituito il Comitato referendario cittadino “Acqua Bene Comune”.
Erano presenti le associazioni Magma idee in movimento, Banca del tempo, Astra Volontari per la protezione civile, Legambiente club Il Cigno, Terra, Iocudiventu, Impronte vegetali, Attac; le organizzazioni sindacali CGIL e Conf.S.A.L., i partiti S.E.L. e PD.
Per il Comitato referendario locale sono stati indicati, quali referenti, la sig.ra Gemma Marino dell’Astra e l’ing. Anita Astuto di Legambiente.
Il Comitato avrà sede presso i locali sociali di Legambiente, Via Santa Maria di Gesù – Villino Milazzo.
Dopo il primo avvio, le attività continueranno con l’organizzazione di iniziative pubbliche per la raccolta delle firme e con la prosecuzione delle consultazioni intraprese con le realtà associative, gli enti, i partiti e liberi cittadini che condividono questo importante percorso, sulla base di un orientamento comune sul governo pubblico dell’acqua, e vogliono farne parte.
Il Comitato è nella disponibilità di tutti i cittadini, indipendentemente dalle appartenenze politiche, perché l’acqua è un bene comune e un diritto umano universale. Un bene essenziale che appartiene a tutti. Nessuno può appropriarsene, né farci profitti.
Pertanto tutti coloro che intendono aderire possono contattare il Comitato o inviare una mail all’indirizzo: acquabenecomune.caltagirone@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...