Gran Galà del ciclismo siciliano – Premio Sebastiano Pappalardo

[fonte]

Sarà un appuntamento da non perdere la prima edizione del Gran Galà del Ciclismo Siciliano, evento organizzato dal Comitato Regionale della Federciclismo Sicilia, ideato e coordinato dal direttore della Struttura Tecnica Regionale della Fci, Rosario Di Paola, in collaborazione con il commissario tecnico siculo Nunzio Valuri. Alla manifestazione, che si terrà il 5 gennaio 2011 (per ospitarla si è fatta avanti la provincia di Palermo), saranno presenti tutti i professionisti siciliani del pedale, da Vincenzo Nibali, vincitore dell’ultima edizione della Vuelta di Spagna, al campione d’Italia Giovanni Visconti, da Paolo Tiralongo all’etneo Santo Anzà, e tutti gli altri pro’ che hanno rappresentato, con ottimi risultati, in campo nazionale e internazionale, il ciclismo siciliano.
Riconoscimenti verranno assegnati a dirigenti e atleti delle società che hanno dato vita a una stagione intensa sul territorio regionale, nelle categorie Giovanissimi, Esordienti, Allievi e Juniores.
“La prima edizione del Gran Galà – spiega il direttore della Struttura Tecnica Regionale della Fci, Rosario Di Paola -, è il giusto sigillo al termine di una stagione che ha visto decollare l’attività in Sicilia. Il calendario è stato ricco di appuntamenti e i ragazzi lo hanno interpretato al meglio. Nel frattempo, i professionisti siciliani sono stati protagonisti di grandi successi nelle corse più importanti del calendario, a cominciare dai tre grandi Giri”.
Il Gran Galà assegnerà anche il primo premio dedicato al cavaliere Sebastiano Pappalardo, il patron dell’Energia Siciliana scomparso lo scorso mese di ottobre. L’imprenditore del petrolio ha dato tanto allo sport siciliano, in particolare al ciclismo.
“Un grande uomo, che ha creduto tanto nei giovani atleti – così lo ricorda Rosario Di Paola -. Per un decennio ha sostenuto l’attività con grande passione, portando i suoi ciclisti a correre ad alti livelli e a indossare la maglia azzurra ai campionati europei”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...