(Palermo) Impiccagioni simulate nella protesta degli universitari

Fantocci impiccati davanti al Rettorato

2010.11.29 – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di “Lettere e Filosofia Occupata”:

Il fantoccio della riforma stamattina si è manifestato davanti al rettorato di Palermo, in piazza Marina.
Oltre 30 manichini impiccati
sono stati apposti nella notte davanti al rettorato. I manichini impiccati portano su un cartello con su raffigurate tutte le varie criticità della “riforma” Gelmini: Presunta Meritocrazia, attacco al diritto allo studio, precarietà, tagli, privatizzazioni, università-aziende.
Questa protesta eclatante portata avanti dagli studenti della facoltà di Lettere e Filosofia Occupata, che da oltre una settimana stanno occupando i locali della facolà, sottolinea ancora una volta l’opposizione degli universitari Palermitani ad una “riforma fantoccio” che penalizza e mortifica le università pubbliche, sia dal punto di vista dei tagli sia dal punto di vista della qualità della didattica che delle prospettive per il nostro futuro.
Gli studenti di Lettere e Filosofia danno apputamento a tutti per domani alle 9 proprio dalla Facoltà di Lettere e filosofia Occupata partirà il Blocchiamo Tutto Day, giornata di blocchi e azioni diffusi e spontanei nella città che facciano sentire forte ai palazzi del potere, ancora una volta, cosa pensano gli studenti Palermitani del governo Berlusconi e del Ddl Gelmini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...