Chi sarà il prossimo Sindaco di Palermo?

“Lo strappo” di Faraone: verso le primarie a Palermo, senza Pd?

di Antonella Folgheretti

2010.12.01 – Il tam tam parte dalle strade, per confluire su you tube e su Facebook. Sabato 4 dicembre, alle 10, in un gazebo allestito a Piazza Politema, il consigliere comunale e deputato regionale del Pd, Davide Faraone, incontrerà i giornalisti per parlare del suo “strappo”. Candidandosi ufficialmente a sindaco per le amministrative di Palermo 2011.
Nessuna informazione supplementare. Su facebook (http://www.facebook.com/home.php?#/profile.php?id=100001904271034&v=wall) e su youtube (http://www.youtube.com/user/lostrappodipalermo) qualche input ammiccante al ricambio generazionale. Nulla di più.
Ma basta la canzoncina di you tube per cacciare “i vecchi” di cui parla Faraone, oggi più che mai in rotta di collisione con il Pd ufficiale?
Fra ambiguità e silenzi, Davide Faraone, che non fa da tempo mistero di puntare alla poltrona di primo cittadino di Palermo, con o senza i fratelli democratici, invita tutti a piazza Politeama.
Il Pd, quello ufficiale, intanto ribadisce per voce del neo presidente provinciale Enzo Di Girolamo: “Quella di Faraone? Una iniziativa non condivisa con il Pd. Non è mai stata concordata con gli organismi di partito”.
E sulla possibilità di utilizzare il metodo delle primarie per definire il candidato alla poltrona che oggi è di Cammarata, Di Girolamo glissa: “Lo stabiliranno gli organi di partito, ad oggi non ne abbiamo discusso. Nè è in programma”.