Processo del depuratore – "Ho visto Pulici a mezzogiorno, erano ancora tutti vivi"

di Leone Venticinque, per il Laboratorio politico Vetustissima et Iucundissima

2011.06.02 – Nell’udienza di martedì 31 maggio 2011 è stato ascoltato il testimone Giuseppe Monaco. All’epoca dei fatti Monaco era proprietario di un gregge di pecore; il suo ovile, tuttora esistente ma non più utilizzato, si trova nei pressi del depuratore con buona visuale su tutto l’impianto.
Monaco racconta che la mattina dell’11 giugno 2008, come ogni giorno, aveva svolto l’attività di mungitura nell’ovile fino alle 8-8.30 e aveva visto arrivare al depuratore Salvatore Pulici, gli altri operai del Comune e il mezzo della ditta di Ragusa. Poi si era allontanato per portare al pascolo il gregge, nella zona del bivio di Mineo.
Intorno alle ore 12 Monaco era tornato al suo ovile e ricorda di aver visto Pulici nel depuratore, sulla soglia della sala controllo, probabilmente impegnato a attivare e disattivare un qualche congegno dell’impianto mentre qualcuno gli gridava “attacca” e “stacca”. Poi Monaco si era allontanato di nuovo fino alle 15, momento nel quale aveva notato molto movimento di persone e mezzi al depuratore. Solo in seguito, in serata, aveva saputo quel che era successo.
Appare evidente che Monaco poteva essere l’unico testimone diretto e ancora in vita degli eventi che hanno portato alla morte delle sei persone, ma ha dichiarato di non essere presente sul posto nell’orario dell’incidente. Resterebbe da verificare se anche il fratello e il padre, all’epoca impegnati anche loro nella stessa attività di allevamento, fossero in altro luogo tra le 12.30 e le 14 oppure abbiano potuto assistere ai tragici eventi. Finora, tuttavia, né l’uno né l’altro sono stati chiamati a testimoniare al processo e c’è da rilevare la gravità di una tale omissione verso testimoni che potrebbero essere di assoluta importanza per la ricostruzione dei fatti.
La prossima udienza è stata fissata al 15 giugno, ore 9. Si procederà all’esame dei testimoni delle parti civili e della difesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...